Archivio

Archivio Marzo 2006

Pelotti&Coinquiline

29 Marzo 2006 8 commenti


Se rapisco un adetto al call center del 1288 e come riscatto chiedo 2 Pelotti riuscirò ad avere sti maledetti pupazzi???
Forse il povero callcenterista non desta scandalo ma se rapisco il cane del presidente di questo numero e gli mando le orecchie mozzate come atto intimidatorio??
LI VOGLIO!
E’ un’ossessione la mia.
Ormai quelli del 1288 mi conoscono. chiamo 43.000 volte al giorno solo per sentirmi dire ” Signora, ha vinto un Pelotto!”
Invece niente. Neanche quando caccio la vocina implorante mi regalano quell’ammasso di peli rossi!
Che poi, io un pelotto in casa ce l’ho. In carne e ossa. Più carne che ossa ma vabeh. E’ la mia meravigliosa coinquilina.
Strano che non ho mai scritto niente su di lei. Di solito lei è il mio argomento preferito, nonchè biglietto da visita per far colpo sulla gente.
Prometto che prima o poi ci faccio un po’ troppo lungo…
Oggi svaligerò qualche libreria. Ci sono un paio di titoli che voglio leggere a un altro paio che, per dovere morale, DEVO leggere.
La finisco con sto post un pochino inutile e vi lascio con un po’ di…miele…

La sicurezza ha un ventre tenero
ma è un demonio steso fra di noi
ti manca e quindi puoi non crederlo
ma io non mi sentivo libero

e non è dolce essere unici
ma se hai un proiettile ti libero
gli errori veri son più forti poi
quando fan finta di esser morti lo sai

copriti bene se ti senti fredda
hai la pressione bassa nell’anima
com’è strano il sapore
che riesco a sentire
male di miele
male di miele
male di miele
male di miele

e la grandezza della mia morale
è proporzionale al mio successo
così ho rifatto il letto al meglio sai
che sembra non ci abbiam dormito mai

copriti bene se ti senti fredda
hai la pressione bassa nell’anima
com’è strano il sapore
che riesco a sentire
male di miele
male di miele
male di miele
male di miele

ti do le stesse possibilità
di neve al centro dell’inferno, ti va?
male di miele
male di miele
male di miele
male di miele

Male di miele
Afterhours

Male di miele
Afterhours

Per chi si è appassionato alla serie “Fuori la padana da casa mia”…beh, ci sono riuscita. Andrà via!!Non dico altro per scaramanzia, non sia mai che mi occupa la stanza quella bestia!!

Cogitazioni premestruali

24 Marzo 2006 5 commenti

Ovvero Riflessioni sotto la pioggia + un’altra manciata di c***i miei

Negli ultimi giorni mi sono sentita molto riflessiva e ho molte cose.
Ho capito che sono profondamente e maledettamente metereopatica.
Ho capito che a volte divento insopportabile.
Ho capito che gli amici non capiscono quando divento insopportabile.
Ho capito che forse devo starmene un po’ da sola.
Ho capito che però da sola non posso stare perchè se no faccio pensieri brutti e divento triste e mi viene da piangere.
Ho capito che devo iniziare ad essere meno forte di quanto gli altri credono.
Ho capito che devo iniziare a puntare i piedi per terra e a dire “no”.
Ho anche capito che le ultime due cose non le farò mai.
Ho capito che mi piace prendere i baci sulla fronte, come quando ero bambina.
Ho capito che, è inutile che faccio la grossa, sono piccola e vorrei essere coccolata.
Ho capito che non è vero che non mi piacciono gli abbracci.
Ho capito che gli abbracci, quelli veri che quasi mi stritolano, mi fanno sentire meno piccola.
Ho capito che a volte ho gli attacchi di panico e ne ho paura.
Ho capito che mi piace camminare, da sola e possibilmente sotto la pioggia, lungo il pezzo di strada in semisalita che porta a casa mia.
Ho capito un sacco di cose ma la più importante è che
Ho capito che quando sono in premestruo divento davvero triste, lacrimante e paranoica.

Ed ora, signore e signori, per chi non ha abbandonato la lettura al 3° Ho capito che…
una bella manciata di cazzi miei in sole 200 frasette!!

Scrivi in grassetto le cose che hai fatto almeno una volta nella vita:

1. Ho offerto da bere a tutti in un bar
2. Ho nuotato insieme ai delfini
3. Ho scalato una montagna
4. Ho guidato una Ferrari
5. Sono stato all’interno della Grande Piramide
6. Ho tenuto in mano una tarantola
7. Ho fatto il bagno nudo nel mare ( anche nel fiume, in piscina e dentro il laghetto di casa mia. No , non sono una naturista!)
8. Ho detto “ti amo” credendoci
9. Ho abbracciato un albero
10. Ho fatto uno strip tease
11. Ho fatto bungee jumping (non ancora…)
12. Sono stato a Parigi (Naaa,troppa gente con la evve moscia)
13. Ho visto una tempesta marina(e mi sono anche fatta il bagno, nuda, nel mezzo di una tempesta. Che stronza che sono…)
14. Ho passato la notte sveglio fino a vedere l’alba (troppe volte)
15. Ho visto l’aurora boreale
16. Ho cambiato pannolini a un bambino (e non solo aggiungerei)
17. Sono salito a piedi sulla cima della Torre di Pisa ( non fatelo mai!
18. Ho coltivato e mangiato verdure del mio orto ( Le coltivava mamma, vale lo stesso???)
19. Ho toccato un iceberg
20. Ho dormito sotto le stelle
21. Sono stato su una mongolfiera
22. Ho visto una pioggia di meteoriti
23. Mi sono ubriacato con lo champagne (avevo 3 anni. Di nascosto la notte di Natale sotto il tavolo con mio cugino. Da lì è partita la mia dipendenza alcolica)
24. Ho fumato erba ( e ogni volta che lo faccio piango. Perchè??)
25. Ho guardato le stelle con un telescopio
26. Mi è venuta la ridarella in un momento inopportuno
27. Ho fatto sesso orale
28. Ho scommesso e vinto ai cavalli
29. Mi sono finto malato pur non essendolo
30. Ho invitato uno sconosciuto a casa mia
31. Ho fatto battaglie con palle di neve
32. Mi sono fotocopiato il culo in ufficio ( è la prima cosa che si dovrebbe fare appena preso possesso della scrivania)
33. Ho gridato con tutta la mia forza solo per il gusto di farlo
34. Ho tenuto in braccio un agnellino
35. Ho messo in atto una fantasia erotica pensata a lungo
36. Ho fatto un bagno romantico a lume di candela
37. Ho fatto una doccia con acqua gelata
38. Mi sono messo a parlare con un mendicante
39. Ho visto un’eclisse totale
40. Ho preso il sole in topless
41. Sono stato su un roller coaster (No, no. Ho paura anche del bruco mela!
42. Ho compiuto una home run)
43. Ho ballato come un matto/a fregandomene degli altri
44. Ho parlato con accento straniero per un giorno intero ( e m’hanno pure creduto!)
45. Ho visitato il luogo d’origine dei miei antenati
46. Almeno una volta mi sono sentito felice della mia vita
47. Ho visitato tutti gli Stati dell’America
48. Amo il mio lavoro in ogni suo aspetto
49. Ho confortato qualcuno che è stato smerdato di brutto
50. Ho vinto a qualche lotteria (Una alle elementari ma solo perchè ho barato)
51. Ho ballato con estranei in paesi stranieri
52. Ho visto le balene
53. Ho masturbato altre persone
54. Ho rubato o danneggiato cartelli stradali
55. Sono stato rispedito in Europa all’arrivo in USA
56. Ho fatto un viaggio on the road
57. Ho fatto alpinismo
58. Ho mentito alla dogana
59. Ho fatto una passeggiata notturna sulla spiaggia
60. Ho fatto parapendio
61. Sono stato in Irlanda
62. Ho avuto il cuore spezzato più a lungo di quanto sia stato innamorato
63. Al ristorante mi sono seduto a mangiare con estranei
64. Sono stato in Giappone
65. Scrivo il mio peso
66. Ho munto una mucca
67. Sistemo i CD in ordine alfabetico ( o per genere, o per colori, o per numero di canzoni…)
68. Ho sognato di essere un supereroe da fumetto
69. Ho cantato in un karaoke bar Noooooooo
70. Sono stato a letto un giorno intero
71. Ho fatto immersioni subacquee
72. Ho sognato di essere invisibile
73. Ho fatto l’amore con qualcuno senza desiderarlo
74. Ho baciato sotto la pioggia
75. Ho giocato nel fango
76. Ho giocato sotto la pioggia
77. Sono stato in un drive-in
78. Ho fatto qualcosa di cui pentirmi senza però pentirmi d’averlo fatto
79 .Ho visto la Muraglia Cinese
80. Ho scoperto che qualcuno ha scoperto il mio blog
81. Ho rotto una finestra o un vetro
82. Ho iniziato un business
83. Mi sono sempre innamorato ricambiato
84. Ho visitato siti antichi
85. Ho fatto un corso di arti marziali ( 2 corsi…)
86. Ho suonato la stessa canzone per più di 6 ore
87. Sono stato sposato
88 .Sono stato in un film
89. Ho rovinato una festa
90. Ho pianto vedendo un film ( non è normale?!?!)
91. Ho amato qualcuno che non meritava
92. Sono stato baciato appassionatamente da provare le vertigini
93. Ho divorziato
94. Ho fatto sesso in ufficio
95. Ho fatto sesso in ascensore
96. Mi sono astenuto dal sesso (qualsiasi tipo) per oltre 10 giorni
97. Ho cucinato biscotti
98. Ho vinto un concorso di bellezza
99. Sono stato in gondola a Venezia (No, 100 euro per un quarto d’ora, sti ladri…)
100. Mi è venuta la pelle d’oca sentendo la lingua di un’altra persona
101. Ho almeno un tattoo
102. Ho almeno un piercing
103. Sono sceso in canoa sullo Snake River
104. Sono stato in uno studio tv come pubblico
105. Ho ricevuto fiori
106. Mi sono masturbato in luogo pubblico
107. Mi sono ubriacato da non ricordare più niente
108. Ho avuto dipendenze da droghe
109. Ho suonato in pubblico
110. Sono andato a giocare a Las Vegas
111. Ho mangiato pescecane
112. Ho inciso musica
113. Sono stato in Thailandia
114. Ho comprato una casa
115. Sono stato in zona di guerra
116. Sono stato in crociera
117. Mi sono depilato il pube
118. Parlo più di una lingua (solo in teoria)
119. Mi sono fatto bendare
120. Sono stata coinvolta in una rissa
121. Ho emesso assegni a vuoto
122. Ho assistito a “Rocky Horror Picture Show”
123. Ho cresciuto bambini (non miei ovviamente)
124. Di recente ho comprato e ho giocato con qualcosa d’infantile
125. Ho seguito l’intero tour di un gruppo
126. Sono stata un/una groupie (Eh,magari…)
127. Ho partecipato a uno Spring Break (Cheee?)
128. Ho girato in bici in un paese straniero
129. Ho scoperto qualcosa d’importante sui miei antenati
130. Ho scritto al Governatore del mio Stato
131. Ho traslocato e iniziato vita in un’altra città
132. Sono stato sul Golden Gate Bridge
133. Avrei voluto essere in un telefilm
134. Ho cantato in macchina per almeno 20 miglia
135. Ho abortito
136. Ho subito un intervento di chirurgia plastica
137. Sono sopravvissuto a un incidente stradale
138. Ho scritto articoli per giornali (Quello del liceo vale, sì?)
139. Ho fatto diete
140. Ho pilotato aerei
141. Ho accarezzato animali di cui ho paura
142. Ho avuto rapporti omosessuali
143. Ho fatto innamorare ma senza poter ricambiare
144. Ho fatto nascere un animale (E ne vado orgogliosa!)
145. Sono stato licenziato
146. Ho vinto soldi a un tv show
147. Mi sono rotto qualche osso
148. Ho ucciso animali (mi sa che una volta ho spiettellato un gatto…)
149. Ho ucciso esseri umani
150. Ho partecipato a un safari in Africa
151. Ho guidato una moto
152. Ho guidato un trattore
153. Ho dei piercings all’infuori delle orecchie
154. Ho sparato con armi da fuoco
155. Ho mangiato funghi trovati nel bosco
156. Ho subito operazioni chirurgiche
157. Ho fatto sesso su un treno
158. Ho fatto l’autostop
159. Ho avuto un serpente come animale domestico
160. Ho dormito per tutta la durata di un volo aereo
161. Ho visto più paesi stranieri che non stati americani
162. Sono stato in tutti i continenti
163. Ho viaggiato in canoa per più di due giorni
164. Ho fatto sci nautico
165. Ho mangiato carne di canguro
166. Ho mangiato sushi
167. Ho fatto sesso all’aperto
168. Ho preso a pugni qualcuno
169. Ho avuto relazioni della durata di oltre un anno
170. Ho fatto cambiare idea a qualcuno su qualcosa
171. Ho cambiato idea su qualcosa o su qualcuno
172. Ho fatto licenziare qualcuno
173. Ho subito molestie sessuali (no ma vorrei intensamente)
174. Mi sono lanciato col paracadute
175. Ho mangiato scarafaggi o insetti (Si ma per sbaglio eh…)
176. Ho mangiato pomodori verdi fritti
177. Ho letto Omero
178. Ho rubato al ristorante
179. Ho rubato al supermarket
180. Ho chiesto scusa molto tempo dopo
181. Sono stato eletto capoclasse almeno una volta
182. Ho riparato da solo il mio computer
183. Sono stato DJ
184. Ho pianto una giornata intera
185. Ho barato al gioco
186. Sono stato arrestato
187. Ho bigiato la scuola
188. Mi sono masturbato insieme ad un’altra persona
189. Ho comprato scarpe e vestiti ad un mercatino rionale
190. Ho vomitato in luogo pubblico
191. Ho venduto qualcosa ad un estraneo
192. Ho comunicato con qualcuno non conoscendo la sua lingua
193. Ho rubato la saponetta dall’albergo (Mica è rubare!)
194. Ho bucato le ruote di una macchina o strisciato la carrozzeria
195. Ho pisciato all’aperto
196. Ho ruttato davanti ad altre persone
197. Ho copiato un compito in classe
198. Ho fatto sesso al primo appuntamento
199. Sono svenuto
200. Ho fatto sesso in banca

Vorrei non passarlo ma non ci riesco quindi…
Streghetta, MrPink (Se Gala ha paura dei tuoi tirapugni io no!Fatti sotto!!)e DolcissimaBelva…Al lavoro!

Piccolo ritorno al passato

21 Marzo 2006 4 commenti

Mi sento in colpa col mio bloghetto.
Ultimamente lo trascuro, non aggiorno le cose, dimentico di leggere i commenti e a volte dimentico anche di averlo, di avere una parte scritta di me, una parte in cui finalmente le bugie le evito.
Ora però mi prende così.
Sarà che sono felice e che concretamente non mi sta succedendo molto.
Sarà che ci sono cose, anzi meglio, sensazioni che non riesco ancora a capire e tantomeno a scrivere.
Sarà che voglio preservarmi da me stessa e quindi, non scrivendo alcune cose, faccio la vaga e mi sembra che non esistano.
Una cosa però è sicura.
La mia vita, in questo momento, inizia davvero a piacermi!
Ho aperto porte che avevo paura di aprire. Porte che non mi sarei sognata mai neanche di vedere, portoni enormi, che per aprirli ci è voluta una forza non indifferente.
E ho chiuso porte da cui veniva un freddo che ghiacciava. Porte da cui si affacciavano dei fantasmi mostruosi. Porte che mi stavano facendo male.
Ho conosciuto alcune persone, molto poche in realtà, che mi stanno riempiendo la vita di sorrisi, di serate belle e inaspettate, di attenzioni che non mi sarei mai sognata. Persone belle davvero.
E poi è primavera. Finalmente!!
C’è il sole, la gente sembra più tranquilla, non mi gira tanto la testa, ho mille progetti in mente e un paio di desideri che riescono a farmi continuare a sognare.
Stamattina, appena sveglia, ero inquieta. Come quando sento che deve succedere qualcosa non proprio carina.
Poi però ho pensato che non ne valeva la pena. I problemi si affrontano quando ci sbatto contro e quindi…
Oggi ho indossato, dopo qualche anno, la tenuta da porno-segretaria. Stivalata, giacca, capelli finalmente domati e un gran sorriso.
Mi aspetta un pomeriggio importante e devo andare a rispolverare gli usi e costumi della perfetta pornosegretaria!
Mi fa sorridere sta cosa.
Un po’ perchè penso a quando pornosegretaria lo ero davvero, a quanto stavo male il primo periodo perchè non potevo più mettere scarponi e jeans con spille da balia incorporate e un po’ perchè io l’animo da femme fatale non ce l’ho mai avuto e non ce l’avrò mai.
Io che sempre ho odiato le catalogazioni.
Che ho martirizzato i miei capelli, tingendoli, rasandoli, arricciandoli e quant’altro.
Che ho rifiutato lavori in cui c’era la regola non scritta di “mi raccomando, l’apparenza conta!”.
Sto dietro una scrivania, gambe accavallate, giacca e dispensatore automatico di sorrisi per persone odiose.
Mi mancano solo gli occhialetti da finta intellettuale e il gioco è fatto!

Wishin’ and Hopin’ *

17 Marzo 2006 4 commenti


E finalmente oggi si parte per Perugia.
Si va dalla mia amichetta Sara dopo 7 anni di promesse mai mantenute.
Parto e sono contenta.
Non solo di partire.
Sono contenta perchè è un po’ di tempo che sorrido a tutti e sorrido a me.
Contenta perchè oggi c’è il sole, una giornata che proprio non mi aspettavo.
Contenta perchè rivedrò posti e persone a cui sono affezionata.
Contenta e basta.
So già che mi divertirò, sorriderò e starò bene. Solo per 48 ore ma sarò…boh…leggera e mi piace sto stato d’animo.
Parto con una canzoncina simpatica in testa, cantata a bassa voce perchè così di deve cantare.
Parto con il solito sorriso ebete, stampato in faccia, che mi accompagna ormai da un po’ di tempo…

Ani Di Franco

Vattènne

14 Marzo 2006 5 commenti


Se si potesse fare un grafico del mio umore oggi avrebbe dei picchi verso il basso incredibili, che rappresenterebbero non sono solo tristezza ma un misto di rabbia, odio, disperazione e violenza e picchi verso l’alto sono quelli in cui mi ronzava nella testa sempre la stessa canzone

Fattallà – Almamegretta
Fattallà pecchè cca nun ce può stà
fattallà a casa mia nun ce può stà
spazio vitale identità razziale ccà tutte quanti teneno l?or-
goglio nazionale
fattallà a casa mia nun ce può stà
fattallà a casa mia nun ce può stà fattallà cho!
nun pozzo manco riciatà
razza cultura nascita nazione so? addiventate a droga d?a
popolazione
fattallà nunn?e capito fattallà fattallà insieme a nuje nun
ce può stà
fattallò cho! manco pe? nuje ce ne stà
che ce ne fotte si te puzze ?e fame si te morono ?e ccriature si
nun tiene manco ?e panne
chi tanto e chi niente e chi ?o ttene no nun t?o vvò dò
chi tanto e chi niente e nisciuno no nun t?o vvò dà
nun ce stanno case siente d?alluccà
nun ce sta fatica siente d?alluccà
nun ce stanno denare siente d?alluccà
l?unica soluzione è dicere fattallà pecchè ccà nun ce può
stà
fattallà a casa mia nun ce può stà fattallà
cho! nun pozzo manco riciatà
razza cultura nascita nazione so?addiventate a droga d?a
popolazione
fattallà nunn?e capito fattallà fattallà insieme a nuje nun
può campà
fattallà cho! manco pe? nuje nun ce ne stà
che ce ne fotte si te puzze ?e fame si te morono ?e ccriature si
nun tiene manco ?e panne
fattallà fattallà chesta è a nova civiltà
nun ce sta spazio manco p?a diversità
tutte ?nzerrate anche a costo di sparare
ind?a stu serraglio monoculturale nord e sud nord e sud
simmo tutte quante uguali
pe?mmezo ?e stu sistema che ce ha fatto a tuti schiavi
e allora È venuto ?o mumento e ce ammiscà costruì na
società
che nun dice
fattallà pecchè ccà nun ce può stà ?chi tanto e chi niente e
nisciuno nun t?o vvò dà..

Miss padania di merda non vuole andare via!!
Le amiche di casa stanno sbroccando, ognuna a suo modo, e io sto ad ascoltare le ragioni di ognuna.
Sto scoppiando.
Al servizio civile sto sempre a combattere con una tizia che chiamano ironicamente Cervello, e con questo ho detto tutto…
La serata e le parole con Sepp ieri sera mi hanno aperto gli occhi e mi hanno fatto capire che la devo smettere di immaginare e devo iniziare a boh… non l’ho capito che devo fare ma qualcosa di concreto devo fare.
Disillusione. La parola magica di oggi è questa!
In tutto questo ho anche i cazzi miei che mi girano nella testa che gira a sua volta per colpa della cervicale, e giro giro tondo, quant’è bello il mondo…
Ho bisogno di urlare.
Di urlare talmente forte da farmi bruciare la gola.
Conoscete il posto più alto e più isolato di Roma?
Bene, venite a prendermi, portatemici e lasciatemi da sola lì per 5 minuti, solo 5 minuti.
Ho troppo veleno dentro e non so addosso a chi sputarlo…

I’m back

11 Marzo 2006 7 commenti


Non sono andata in ferie.
Non sono stata rapita dagli alieni.
Non mi è scoppiato il pc.
E no, non sono neanche fuggita con un uomo.
In realtà ci sono sempre stata ma non avevo tempo nè genio di scrivere.
Sono stati giorni pieni.
Pieni di amici, vecchi e nuovi, che gironzolavano per casa.
Di sorrisi dati e ricevuti, anche senza motivo.
Di aspettative per qualcosa che si realizzerà presto, spero.
Di risate.
Di musica. Musica che adoro e altra che snobbavo credendo che non mi piacesse *
Di cibo.
C’è stato Luigi a casa per un po’ di giorni e sono stata bene. E’ carino avere un ragazzo dentro casa. Non per i feromoni che circolano (anche se ultimamente ce ne sarebbe bisogno lì dentro) ma perchè non c’è niente da fare. Gli amici sono belli. E Luigi è bellissimo. Mi coccola, mi vizia, mi strappa sempre i sorrisi, anche dopo 12 ore di schiavitù, mi prepara il caffè e credo che mi voglia anche bene ( vero Luì?).
Abbiamo finalmente visto American Psycho. Maledetto regista…ha rovinato, nel giro di un’ora e mezza le aspettative di 10 anni di attesa per questo film…
Abbiamo parlato un po’, seriamente, e non lo si faceva da tempo.
Abbiamo parlato di cose che per adesso sono tristi ma che si sistemeranno, ne sono convinta.
E abbiamo dormito nella stessa stanza dando vita ad un concerto sensazionale di russate… hihihi
C’è stata la futura coinquilina, c’è stata Patti e c’è stata serenità in casa per un po’ di giorni.
Serenità anche sulla faccia di mia sorella, che non si svegliava incarognita la mattina e aveva pochissimi scazzi con miss padania.
Ora tutti gli inquilini abusivi sono tornati nelle loro case e anche io sono tornata nel vecchio mulino bianco. Con la famiglia umana e animale, con il laghetto, gli alberi pieni di fiori che sporcano tutto il vialetto(maledetti petali…) e un sacco di vento, che riesce a portare fino a casa mia l’odore del mare. Non so se sia davvero così però lo sento e oggi andrò a salutarlo, il mare. E’ troppo tempo che non mi rotolo sulla sabbia e voglio farlo!
Unica nota drammatica in questa settimana…
LunaImmobile è ancora in calore…
Ma che devo fare??
Dovrò decidermi a portarla dal dottore dei gatti. Inizia a diventare insopportabile il richiamo da monta…

* Per la serie “Sta musica mi sta pesante” ma poi c’ho ripensato.
Da un po’ di giorni…
In Loop: Amore Impossibile - Tiromancino

PS: La direzione non accetta reclami in merito alla selezione musicale

Una giornata senza pretese

6 Marzo 2006 10 commenti


Allegra, lieta, contenta, felice, beata, appagata, paga, appagata, soddisfatta (vabeh, non esageriamosti sinonimi di word a volte esagerano)
Oggi mi sento proprio così. Mi sento molto Memole è il nome mio!
Se abitassi in una parte di Roma con meno palazzoni e più verde mi affaccerei alla finestra e rimarrei a fissare il vuoto per un bel po o a fare aeroplanini di carta da mandare alle finestre, come lomino del video dei Perturbazione.
Facciamoci qualche domanda però, giusto per capire che cho!
Ho trovato lavoro? No
Ho vinto un sacco di soldi? Noo
Ho fatto sesso? Nooo
La bresciana è andata via? No Non ancora vorrai dire Ah già, hai ragione!
Qualche parente lontanissimo ti ha ceduto una casa? Se se
Ho smesso di fumare? Eeeeh?? (Scusate, questo sarebbe motivo di orgoglio e felicità per mia madre, non per me)
Mi sono innamorata!!! Eeeeh??? Certo, stanotte, mentre dormivo mi sono staccata dal corpo e sono andata in giro chiedendo alle persone Scusa mi posso innamorare un po di te?? Ma vaaaa
Per caso è una bella giornata? No, stamattina pioveva e mo cè vento
Allora ho fatto la lavatrice e sono contenta perché i panni si sono già asciugati? Oh va bene che mi sto fissando con le pulizie ma a sti livelli proprio no
Mi è passata per caso la nausea da gin, vodka e martini? No, porcoggiuda!
Mi hanno installato la linea telefonica? Magarimaledetti!
È venerdì? Macchè, è lunedì!
Ti sei svegliata tardi allora? Alle 6.17 Mannnnnaggia!!
Eh allora??? Sto sorriso stampato in faccia, che sembro quasi ebete?
Non lo so però oggi sto così, leggera, sorrido a tutti, non mi sono incazzata per niente, anche se ce ne sarebbe stato motivo.
Stamattina ho pure ceduto il posto sul tram a una signora che non era anziana
Me ne andavo a lavoro cercando di vedere tutte le cose carine che cerano intorno a me ( impresa arduaalle 7 e mezza vedi solo facce avvelenate).
La mia testa canticchiava addirittura
Voglio vivere così
Col sole in fronteee
E felice cantoooo
Beatamenteeeee
O_o
È strano, tutto molto strano Non perché sia una persona triste, cupa e pessimista (mi stanno in culo i darkfiguriamoci!) ma perché non cè un motivo pregnante.
Embè? Infattiembè nienteso contenta ebbasta!!

I sette nani 2#

3 Marzo 2006 10 commenti

Perché mi piace compilare sti questionari, scopro sempre qualcosa che non sapevo su di me!!
Ringraziamenti vari a Mrs. DolcissimaBelva per avermi dato sta catena e un consiglio ai fortunati a cui la passerò.
Se fumate prendete il posacenere e iniziate ad accendere la prima sigaretta. Ce ne saranno tante?
Se bevete?Boh, bevete, al massimo sparate le cazzate!
Se andate di fretta iniziatela quando avete un po? più tempo
Se mi volete uccidere sapete dove trovarmi

1. 7 Cose che vorrei fare prima di morire:
Censurando la parte più lorda di me sono enute fuori questo cose

1 Vorrei conoscere meglio le due lingue in cui mi sono laureata e imparare il portoghese, il russo e il lappone, così potrò finalmente parlare con Babbo Natale senza problemi di comprensione
2 Vorrei avere una casa tutta mia,fatta e arredata come dico io, con il giardino, a Roma
3 Vorrei imparare a jogar capoeira
4 Vorrei ricordare alle persone che è bello giocare
5 Vorrei avere più di un figlio e ovviamente in numero dispari perché odio i pari e poi d solo il bimbo mi si annoia e mi cresce viziato e io odio i figli unici viziati
6 Vorrei prendere l?aereo ma ho troppa paura per farlo
7 Vorrei non dover somatizzare sul mio povero esofago tutte le rogne mie e degli altri

2. 7 Cose che non so fare:

1 Non so divaricare né muovere le dita dei piedi e le mie sorelle, che sanno farlo, mi sfottono e mi dicono che sono stata adottata?stronze?
2 Non so essere sempre me stessa. Fingo, dico bugie e mi chiudo. Mannaggia gli orsi!!
3 Non so fare la ruota
4 Non so fare il fischio alla pecorara, ossia con i mignoli ai lati della bocca (odio tutti quelli che sanno farlo)
5 Non so farmi scivolare le cose addosso. Ogni problema del mondo è un mio problema.
6 Non ho mai la risposta pronta quando mi si provoca. C?arrivo sempre 5 secondi dopo
7 Non so dire di no?

3. 7 Canzoni che ascolto mentre compilo sto test (la domanda originaria era:7 Cose che mi piacciono nella persona che amo ma visto che non si batte chiodo ?per chi ha compagnia lascio la scelta delle risposte)
Perché stamattina mi sento molto Italian Style!

1 Almamegretta – Fattallà
2 24Grana – Regina
3 Folkabbestia ? Alla Manifestazione
4 Daniele Silvestri – Testardo
5 Modena City Ramblers ? Etnica Danza
6 Après la class – Paris
7 Motel Connection ? Reach Out Roots

4. 7 Cose che dico spesso:

1 Eccheccazzo!!
2 Come sei bello?pusupusu? (riferendomi ad ogni forma canina scodinzolante?)
3 Ma sei uno stronzo/a?
4 Scusa? (lo dico sempre a tutti)
5 Mannaggia? + vari sostantivi a seconda della situazione
6 Robbèèèè,scusa?cercherò di russare più piano (è un mese o forse più che russo di notte!Ma perchèè????)
7 Chi cazzo ha fatto la doccia e non ha tolto i capelli dal box??? ( la convivenza a 5 è mooolto dura!)

5. 7 Libri che mi hanno colpito:

1 Tokio blues ? Haruki Murakami
2 High Fidelity ? Nick Hornby
3 Compagni di sbronze ? Charles Bukowski
4 Alice nel paese delle meraviglie ? Lewis Carrol
5 Grandi Speranze ? Charles Dickens
6 La fata carabina ? Daniel Pennac
7 Figli di un bronx minore ? Peppe Lanzetta

6. 7 film che amo e che rivedrei in continuazione:

1 Edward mani di forbice?quanto mi fa piangere?ma in generale tutto Burton tranne Batman
2 Fight Club Visto per la prima volta quando facevo ThaiBoxe. M?ha gasato enormemente!!
3 L?avvocato del diavolo C?è Al Pacino e ho detto tutto?
4 Un sacco bello Sto film potrei vederlo a ripetizione, l?effetto sarebbe sempre lo stesso.Sbracata per terra a reggermi la panza per le risate
5 Se mi lasci ti cancello Scoperto poco tempo fa ha il potere di farmi star male almeno 3 giorni
6 Giovani, carini e disoccupati Troppo bello quel film,visto quando ero una giovane grunger!!(se qualcuno ce l?ha me lo presta?!? Non lo vedo da una vita!!)
7 Paradiso Perduto Film, tratto da Grandi Speranze, che conosciamo in 5,credo?

7. 7 persone a cui ?passo? questo test:

1 Gala (ti tocca sorellì!)
2 Mr. Pink (lo so che te l?hanno già passato ma io te lo ripasso così devi farlo due volte!!)
3 Streghetta (ma ‘ndo stai??)
4 Mr. PensieriMalvagi anche se si è imboscato?
5 Giggio
6 Murdokk
7 Il primo che passa di qua e che non è tra i miei bloggers deve fare la catena. Tiè!!

Riferimenti: La prima puntata

Piccole Mezquite Quotidiane

2 Marzo 2006 11 commenti

(Sono emozionato! Il mio primo post sul sito di Frà! WOW!)

Stamane, mi sono alzato con la voglia di dedicare alla mia Frà questo pezzetto di Alessandro Baricco! E? estratto da ?Piccole Mezquite Quotidiane?, contenuto in Barnum. Beh, in effetti tu lo conosci già, perché inserii la scansione di quelle due paginette del libro, nel primo CD che feci per te! E ti confesso? è stato bellissimo rivedere quella copertina azzurra coi micetti, sulla tua libreria! Pensavo che dopo quasi cinque anni, fosse andato perduto chissà dove! Ed invece?

Ma bando alle ciancie!

Questo è tutto per te, cara Frà, e per chi, nonostante tutto, ha ancora voglia di sognare?

I nostri sogni salveranno il mondo! Io ci credo?

?Bisogna pur stare a coltivare qualche utopia, se no di­venta tutto una questione di mercatino delle vanità, brico­lage dell’anima, sfida sportiva su e giù per le classifiche, e cucina casalinga rilegata in corpo 11. Già avevo da parte quella mezza idea del pedalare davanti al treno e non die­tro. Adesso ci metto insieme questa qui delle piccole mez­quite. Dev’essere una specie di hobby: collezionare illusio­ni di cui non essere all’altezza.?

PS: Per chi volesse leggere tutto ?Piccole Mezquite Quotidiane? (tranquilli, come detto, sono solo 2 paginette!) -che tra l?altro, a mio modesto avviso, è il ?barnum? più bello tra tutti quelli di Barnum e Barnum 2-? sarò felice di inviare per e-mail la suddetta scansione!