Home > Argomenti vari > D’oh!

D’oh!

19 Marzo 2007


Mi reputavo una persona sveglia, perspicace e soprattutto precisa.
Questo fine settimana ne ho avuto la conferma e le conferme, si sa, fanno sempre bene all’ego.

Frà:”Oh ma dove sei?
1°Malcapitato:”A ponte Milvio”
Frà:”Pure io.”
1°Malcapitato:”Ponte Milvio dove?”
Frà:”Ma come dove? Di fronte allo stadio olimpico!Che non lo vedi?”
1°Malcapitato:”A ponte milvio non c’è nessuno stadio. Hai sbagliato ponte!”
Frà:”D’oh!”

Frà:”Vi porto io al Sinister Noise!”
Malcapitato di cui sopra:”Sai dov’è?”
Frà:”Sì sì, sta vicino al locale truzzo, vicino alle distillerie”
Frà’s sister:”Sei sicura?”
Frà:”Avoja!”
Dopo uneroecinquanta di parcheggiatore abusivo, 5 minuti a piedi e svariati incontri truzzi…
Frà’s sister:”Sei sicura che è qui?”
Frà:”Sì ci sono già stat…”
Frà’s sister:”Ma c’è scritto Classico Village…”
Frà:(imperterrita) ” Oh ci so’ stat…”
Frà’s sister:”Guarda che non è qui…”
Malcapitato di cui sopra:”Hai sbagliato…”
Frà:(facendo mente locale in un nanosecondo)”D’oh!”

Frà’s sister:”Dobbiamo girare al ponte dopo San Pietro, lo sai no”
Frà:”Sì sì!”
Frà’s sister:”Oh gira a questo”
Frà:”Macchè è il prossimo!!!”
Frà’s sister:”No!”
Frà:”Sì!Quello dopo Castel Sant’Ang… D’oh!”

Sulla via Boccea…
Frà:”Oh ma se giriamo l’angolo c’è San Pietro!!!”
Frà’s sister:”Se se…è dopo c’è pure il Colosseo…non li vedi i gladiatori???”
Frà:”D’oh!”

Potrei continuare ma ho ancora un briciolo di dignità e lo sputtanamento lo scriverò a rate.
Una considerazione dopo il primo fine settimana con la macchina a Roma:
Questa città e l’assessore all’urbanistica ce l’hanno con me…

  1. Tiziano
    19 Marzo 2007 a 15:26 | #1

    No posso che essere solidale con te dato che io a Roma ci vivo da 30 anni e guido da 12 ma se parlo mentre guido al 90% mi perdo!!!! Anzi no….allungo il giro come dico io!

  2. A&D
    19 Marzo 2007 a 16:17 | #2

    Fai prima con tuttocittà è una mano santa….mi ha sempre aiutato
    Besos para ti
    A&D

  3. A&D
    19 Marzo 2007 a 16:18 | #3

    Cmq se vai al classico ci si vede lì qualche volta ahahahaha
    A&D

  4. durk/Paranoid Android
    19 Marzo 2007 a 23:15 | #4

    Ahahah, meno male che non sono venuto anch’io allora! XD

  5. fabiola
    20 Marzo 2007 a 13:46 | #5

    simpaticissimo questo post..forse sei solo un po’ testarda,per il resto capita a tutti di sbagliare.

  6. cilindrica
    20 Marzo 2007 a 14:16 | #6

    franz è inutile che ti sforzi tanto presto, e moooooooooooooolto presto, sicuramente sfornerai un’altra COMPILATION di oscar!!!
    oh franz ci vediamo più tardi a San Pietro, quello pigulino DOPO Castel Sant’Angelo….andando verso l’Ara Pacis!!!
    VIV LA FRANZ!!!! (e la sua neo-trasformazione)
    gonfia il culooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  7. Gala
    20 Marzo 2007 a 14:50 | #7

    …e infatti domenica sera quando mi hai detto “sto a san pietro, tra un pò arrivo!” ho calcolato il tuo arrivo considerando almeno 18 km di strada in più :D

    Evviva la Franzmobile! (sulla quale ancora devo poggiare le mie regali chiappe)

  8. L.
    20 Marzo 2007 a 22:32 | #8

    la soluzione ai tuoi problemi

    http://www.tomtom.com

  9. nico
    22 Marzo 2007 a 23:58 | #9

    ho vissuto a Roma abbastanza tempo per poter dire che non andrei in giro in città in machina neanche con un kalasnikov puntato alla nuca…garantito:)

  10. Andrea
    23 Marzo 2007 a 11:39 | #10

    quando mi ci porti un po in giro a sperdermi con te?

  11. A&D
    23 Marzo 2007 a 13:15 | #11

    Piacere mio Fra…lo so che l’hanno finito….ormai non c’è più niente l guaio è che non avendo una casa mia non posso nemmeno avere un gatto, e nemmeno animali di peluche…quindi
    ciccia
    Baci
    Anna

  12. Andrea
    26 Marzo 2007 a 22:06 | #12

    Fantastico.. queste cose fanno sempre sorridere!
    ..mmm..forse un pò meno a chi è coinvolto.. :-)

    Un sorriso. Andrea.

  13. anna.simm
    27 Marzo 2007 a 2:11 | #13

    grazie di esser passata allora attendo un cenno al libro sul tuo bel blog

  14. Mr. Pink
    27 Marzo 2007 a 13:08 | #14

    Basta uno stradario, perdersi qualche decina di volte, e passa la paura.
    Ah, portati appresso una tanica di plastica, può sempre servire. Sai com’è, se giri a c***o magari resti senza benza, almeno così arrivi al primo distributore.
    Ah, oltre alla tanica, un imbuto bello grosso.
    E giornali di carta, meglio i guanti di plastica dell’ortofrutta al supermercato.

  15. filli
    14 Aprile 2007 a 14:57 | #15

    ehehe..fantastica..Roma in macchina ti trasforma..sarà presto l’intuito e l’abitudine a guidarti..dopo anni di Roma a due e quattro ruote (non essendo romana) ora posso guidare dovunque!!sarà così anche per te..d’oh!
    besitos
    f.

I commenti sono chiusi.